Choisir un pays ou une région pour afficher le contenu spécifique à votre position géographique

Continuer

Motul e Suzuki ancora insieme nella MotoGP™

16.03.2021

La stagione 2020 sarà ricordata per la vittoria del Team Suzuki, affiancato e supportato direttamente da Motul, che ha conquistato i titoli piloti, team e costruttori - il primo per Suzuki in 20 anni e in occasione del 100° anniversario della Casa giapponese. Adesso la storia è destinata a continuare.

Motul sarà Official Lubricant Partner del team ufficiale Suzuki MotoGP™ anche nel 2021, consolidando un rapporto che esiste da 32 anni.

Motul e Suzuki ancora insieme nella MotoGP™

Puntare a nuovi titoli

Quando si gareggia ai massimi livelli è necessario poter contare su una adeguata affidabilità meccanica e su prestazioni sempre al 100%. Per questo le moto GSX-RR del team Suzuki beneficiano di un olio sperimentale realizzato su misura per rispondere perfettamente alle richieste del team e agli elevati standard necessari per competere ad altissimo livello nella MotoGP™. Nel contribuire al successo, i prodotti Motul sono pienamente approvati dal Team Suzuki e includono la gamma Factory Line dedicata alle competizioni e, naturalmente, l'intera gamma MC Care molto popolare tra i motociclisti di tutto il mondo.

Suzuki è entrata per la prima volta ufficialmente in MotoGP™ (allora conosciuta come classe 500cc nel Campionato del Mondo) nel 1974 con una Suzuki RG500, e da allora ha lasciato il segno sempre con la certezza di avere Motul come partner.

Nella sua storia ha vinto tre titoli mondiali - nel 1993 con Kevin Schwantz, nel 2000 con Kenny Roberts Jr e nel 2020 con Joan Mir – e oltre 40 gare conquistate con moto Suzuki sponsorizzate tecnicamente e con successo da Motul, una partnership che nel corso degli anni ha permesso di raggiungere grandi risultati.

Nella classifica generale 2020 i due piloti Suzuki si sono classificati rispettivamente al 1° e 3° posto, quindi l’unico obiettivo nel 2021 è ottenere il 1° e 2° posto!

Puntare a nuovi titoli

Dalle competizioni all’utente finale

Il coinvolgimento tecnico di Motul con Suzuki nelle competizioni - sia nella MotoGP™ che in altri campionati - ha contribuito all'espansione del rapporto commerciale tra il Gruppo giapponese e quello francese. L’accordo copre più Paesi e segmenti, tra cui le gamme di prodotti per auto, Powersport e nautica, che beneficiano della sperimentazione dei prodotti Motul sui circuiti per testare, sviluppare e perfezionare i lubrificanti destinati allo scaffale di vendita e all'utente finale.

Nicolas Zaugg, Chief Value Officer di Motul afferma: “Siamo molto orgogliosi di scrivere un altro capitolo della lunga e apprezzata storia tra Suzuki e Motul. Siamo stati fortunati di godere nel 2020 di questi successi, sotto forma di vittoria nel campionato in molte categorie diverse, frutto della visione e della collaborazione tecnologica che condividiamo. Ora siamo tutti pronti per essere ancora insieme nella prossima stagione."

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni